Archivi tag: albero di Natale in piazza

M’illumino d’imme…nso

image

Vi è piaciuto l’albero di Natale in piazza? Comunque la pensiate quest’anno è difficile risalire all’autore delle scelte, magari per complimentarsi con lui/lei della sobrietà e del buon gusto rivelato nell’occasione…

I DR boys sono infatti impegnati in queste ore nel puntare il dito contro la Fondazione Matera 2019: le luminarie fanno parte del progetto Lumen contenuto nel dossier, e se non vi piacciono prendetevela con Paolo Verri.

Nell’attesa che l’autore della scelta si palesi per ricevere i complimenti che merita, non possiamo però non notare che il programma Lumen dice chiaramente: “Si parte il 4 dicembre con l’accensione delle luminarie nel centro storico della città, spazio della socialità e dell’incontro, a cura dell’Assessorato al Turismo del Comune di Matera.”  Il nome del responsabile sarebbe dunque scritto chiaramente, ma i DR boys si difendono: il Comune ci ha messo solo i soldi. Ma perchè si difendono? A loro non piace? O hanno delegato il loro compito a qualcun altro, che magari ha dovuto fare in fretta e furia scelte di loro competenza?

Infatti nel dossier il progetto Lumen prevede solo dei workshop per un progetto di realizzazione diffusa e condivisa delle luminarie. Una bella idea e vedremo come si concretizzerà.

image

Ma non ci pare questo il caso, visto che le luminarie accese ieri sono state ordinate ed allestite da una ditta specializzata. Da chi? Insomma, con chi dobbiamo complimentarci: Verri o De Ruggieri? E il sindaco non è anche il Presidente della Fondazione, in ogni caso? Perchè i DR boys scaricano su Paolo Verri la responsabilità di una scelta subito contestata da molti materani? Riprende la guerra fredda tra Comune e Fondazione?

Al di là del soggettivo giudizio estetico, il timore è che la scelta di quest’anno non riveli il coinvolgimento intellettuale ed emotivo che la Capitale della Cultura deve produrre. Lo scorso anno l’ulivo era simbolo di pace, di prosperità, nonchè simbolo della nostra terra.

La cosa più grave però è che pare palese che in città non ci sia da mesi a questa parte una cabina di regia e di comando in grado di assumere la guida e prendersi le responsabilità delle scelte.

Un pessimo viatico sulla strada del 2019, e cosa alla quale occorrerebbe subito porre rimedio.

Annunci